APPLE: PRESENTATI UFFICIALMENTE I NUOVI IPHONE 5C e 5S

iphone 5sDurante la conferenza annuale di Apple, sono stati presentati i nuovi iPhone e la nuova versione a 64 bit di iOS 7. In particolare, Apple ha presentato iPhone 5C ed iPhone 5S, due smartphone a loro modo validi dei quali di seguito vi riportiamo caratteristiche e prime impressioni.
Come sappiamo, Apple non è nota per distribuire alla stampa le caratteristiche tecniche ufficiali dei dispositivi che presenta, ed infatti di iPhone 5C e 5S non si conoscono ancora tutte le specifiche. Non si conosce, ad esempio, il quantitativo di RAM, la frequenza del processore ed altre specifiche che ci avrebbero permesso di valutare meglio i dispositivi. A seguito del suo lancio, l’iPhone 5 è stato ritirato dal mercato con gran delusione da parte di chi lo ha acquistato o che desiderava acquistarlo. iPhone 5C è tutt’altro che un iPhone economico, come invece si ipotizzava. Esso è fatto di policarbonato, quindi plastica, ovvero di quel materiale che la stessa Apple aveva criticato riferendosi ad alcune aziende che producono dispositivi Android. Ora invece è la volta dell’iPhone di plastica, che costa ben 549 dollari nella versione da 16 GB e 649 dollari nella versione da 32 GB. iPhone 5C sarà disponibile in 5 diverse colorazioni: bianco, rosa, giallo, azzurro e verde. Le funzioni di questo smartphone sono del tutto identiche a quelle che si hanno su iPhone 5, che ormai dopo solo 1 anno di vita è già giunto all’età pensionabile. Dell’iPhone 5C non si conoscono tutte le caratteristiche tecniche ma, guardandone il prezzo, si giunge alla conclusione che probabilmente saranno simili a quelle dell’iPhone 5. Di certo si sa che viene mantenuta la fotocamera da 8 megapixel così come il processore A6, ed ovviamente non mancano le connettività LTE e Wi-Fi. Il display sarà ancora da 4 pollici con la stessa risoluzione di 1136 x 640 pixel a 326 PPI, così come anche la fotocamera frontale da 1,2 megapixel capace di registrare video in HD (720p). Tanti si aspettavano un iPhone 5C economico che potesse rompere il mercato, ed invece praticamente è stato modificato solo il colore al “vecchio” iPhone 5 ed abbassato il prezzo di pochissimi dollari. IPhone 5S, tanto atteso e finalmente presentato, innova ma solo in parte con questo nuovo smartphone, e lo fa aggiungendo delle caratteristiche interessanti. Innanzitutto il processore a bordo del nuovo iPhone 5S è un A7 a 64 bit, dunque si tratta di una rivoluzione nel panorama del mobile in quanto per la prima volta uno smartphone viene dotato di un processore a 64 bit. Oltre questo, Apple ha introdotto anche un nuovo tipo di processore che chiama M7, cioè un processore di movimento. Questo aiuterà lo smartphone a capire i movimenti che si stanno facendo (es. se si è in macchina o se si cammina a piedi). Praticamente hanno realizzato un processore dedicato per quello che comunemente chiamiamo “accelerometro”, dunque nulla di nuovo. Un’altra piccola innovazione è data dalla fotocamera, anche se c’è da dire che Apple in questo caso si è basata su quello che abbiamo già visto ad inizio anno con l’HTC One. Il sensore è da 8 megapixel ma i pixel che lo compongono sono di dimensioni maggiori rispetto agli standard. Praticamente, questo è il concetto su cui si basa la fotocamera Ultrapixel dell’HTC One. Inoltre la fotocamera è in grado di catturare video a 1080p a 30 fps ed a 720p fino a 120 fps, ovvero si potranno realizzare video in slow-motion rallentati di 4 volte rispetto al normale. Anche questa è una funzionalità già vista sull’HTC One, con la differenza che con lo smartphone di HTC possiamo effettuare slow-motion di video anche a 1080p ma solo dopo averli registrati. La fotocamera, inoltre, è dotata anche di due flash LED che emettono luce a differenti colorazioni, cioè bianca ed ambra, in modo da avere una miglior resa a seconda delle condizioni di scatto. Altra novità interessante è infine rappresentata dal tasto centrale, finalmente cambiato dopo svariati anni. Al suo posto ora vi è un sensore di impronte digitali chiamato Touch ID costituito da 500 PPI, il cui funzionamento è simile a quello di un codice di sicurezza. Invece di inserire password, sarà necessario far rilevare la propria impronta al Touch ID ed accedere ai propri contenuti. Queste sono in generale le nuove caratteristiche dell’iPhone 5S, ma abbiamo mancato ovviamente di parlare di batteria. Apple, in questo senso, si limita semplicemente ad affermare che iPhone 5S è in grado di offrire 10 ore di autonomia in chiamate 3G, 40 ore di ascolto di brani musicali e 250 ore di stand-by. Nessun dato sull’effettiva capacità che, secondo noi, non è variata dal precedente modello (1.400 mAh).

Fonte: androidlive.it

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...